Emanuela Giordano

CI POSSO OFFRIRE QUALCHE COSA
in memoria di Paolo Borsellino



am2


CLAUDIA GUSMANO
LAURA ROVETTI



CI POSSO OFFRIRE QUALCHE COSA
di Emanuela Giordano

regia di Emanuela Giordano

Il 19 luglio 1992 veniva ucciso nella strage di Via D’Amelio l’ultimo, indiscusso, eroe nazionale: Paolo Borsellino. I ragazzi nati l’anno della strage sanno perché e in nome di cosa è morto? Voler sapere o voler ignorare, stare dentro o stare fuori la storia? Quanto tutto ciò che ci indigna a parole è condizionato dal nostro continuo abdicare nei fatti?
Un racconto teatrale inedito e sorprendente, tutto diventa vero, umano, possibile. Un atto unico scritto per due giovani attrici che hanno già dimostrato con successo una capacità rara di sentirsi in scena, di entrare in simbiosi e di giocare di contrappunto, sviluppando ogni tessitura interpretativa, compresa l’ironia e la comicità che scaturiscono a volte in situazioni umane disperate.

rassegna stampa • note della’autore • tournée •